ANSYS Mechanical Enterprise

ANSYS Mechanical Enterprise

ANSYS Mechanical Enterprise è il software più completo per l’analisi agli elementi finiti (FEA) in ambito strutturale. Con Mechanical Enterprise è possibile modellare materiali avanzati, carichi ambientali complessi e requisiti specifici di settori quali l’idrodinamica delle strutture offshore e i materiali compositi stratificati.

Analisi dei materiali

Mechanical Enterprise offre modelli di materiali avanzati per geomeccanica, metalli, iperelastici e compositi, combinati con materiali definiti dall’utente. Si possono integrare facilmente metalli, gomme, terreni, cemento, leghe a memoria di forma e molti altri materiali nelle simulazioni, utilizzando dati di test o disponibili nelle librerie dei modelli di materiali. Nel caso di modelli con deformazioni molto elevate, è possibile usare il meshing adattivo non lineare per proseguire automaticamente laddove un approccio tradizionale potrebbe avere difficoltà.

Analisi dinamica

Mechanical Enterprise dispone di soluzioni per simulazioni transienti (implicite ed esplicite), lineari e del rotore, che si combinano per fornire una soluzione completa nei domini del tempo e della frequenza. Le soluzioni esplicite consentono di simulare impatti ad alta velocità e deformazioni estreme come quelle che si hanno durante le simulazioni di cadute, impatto e formatura. I solutori dinamici lineari sono in grado di eseguire simulazioni di risposta modale, armonica, di spettro o vibrazione casuale, oltre che macchinari rotanti per l’analisi dinamica del rotore. Si può usare l’analisi transiente, implicita ed esplicita, per prendere in esame gli eventi dipendenti dal tempo e tenere conto dell’inerzia del sistema, oltre che di altri fenomeni. È possibile eseguire simulazioni acustiche per comprendere il comportamento vibro-acustico dei sistemi, con o senza precarico strutturale.

Applicazioni non lineari

Mechanical Enterprise consente la simulazione di contatto, della non linearità geometriche e dei materiali, e consente di studiare gli effetti di tutti questi fenomeni insieme o in modo isolato. L’interfaccia tra parti simulate tramite contatto può tenere conto dell’attrito, del riscaldamento, della pressione e della coesione, al fine di incrementare la precisione del comportamento reale dei giunti tra le parti, come i raccordi bullonati, le guarnizioni o altri tipi di giunti.

Materiali compositi

È possibile eseguire in modo sicuro la modellazione di compositi stratificati in modalità shell o solid, e con o senza un materiale di riempimento. Gli ingegneri possono combinare parti di compositi con altre non di compositi in una simulazione, al fine di costruire modelli di assemblaggi interi per una visione ingegneristica reale. La post-elaborazione è in grado di analizzare i criteri di guasto, identificando i rischi e le possibili modalità di failure, insieme all’elemento e allo strato del modello in cui si verificherà.

Analisi idrodinamica

Le strutture offshore sono soggette a sollecitazioni ambientali dovute agli effetti di onde, correnti e vento. I requisiti di progettazione per queste strutture possono differire significativamente dalle costruzioni terresti tradizionali. ANSYS Mechanical Enterprise è in grado di simulare le condizioni di sollecitazione e la risposta strutturale in un’ampia varietà di applicazioni.

Analisi multifisica

Con Mechanical Enterprise è facile analizzare l’interazione di fenomeni fisici differenti, al fine di simulare meglio le condizioni del mondo reale. Ciò offre maggiori informazioni di fronte a sfide ingegneristiche complesse, ad esempio laddove fluidi e strutture interagiscono.

Strumenti inclusi

Mechanical Enterprise include strumenti come ANSYS ANSYS Customization Toolkit (ACT) per personalizzare il flusso di lavoro, aggiungere funzionalità e accelerare il processo di simulazione, ANSYS DesignXplorer con tecnologia di ottimizzazione integrata per ottenere la risposta migliore nel minor tempo possibile, e ANSYS SpaceClaim, strumento di modellazione diretta in grado di aiutarvi a creare la geometria da zero, oltre che pulire e riparare le geometrie già create.

Categories